top
logo
Banner

MiniTrack PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 15 Novembre 2008 21:53

MiniTrak

Cos'è il MiniTrack?

E' la reingegnerizzazione del TinyTrak con l'aggiunta di un alimentatore switching per pilotare il circuito e il GPS esterno. Ho voluto ridisegnare questo circuito affinché possa essere alloggiato all'interno di una scatola standard in PVC, facilmente reperibile in qualsiasi negozio di elettronica, dalle dimensioni di 130 x 60 x H30.

Perche` MiniTrack?

A differenza del progetto originale, il circuito stampato del Mini Track e' leggermente piu`grande in quanto integra un alimentatore switching e una disposizione dei LED migliore e razionale. 

Funzionalita`

Come visibile in fotografia, il MiniTrack dispone di una serie di LED che servono per mostrare lo stato di funzionamento, un connettore per l'alimentazione a 12Volt DC, un connettore DIN5 poli per collegare il ricetrasmettitore e la DB25 per collegare il GPS.

Schema Elettrico

Cliccando, e` possibile vedere lo schema elettrico, dove nella parte superiore e` presente l'alimentatore switching con l'integrato MC34063A e nella parte centrale il famoso PIC 16F84 che gestisce il ricetrasmettitore e il GPS.  
Tutto il circuito viene alimentato dal connettore J4 attraverso un diodo 1N4007 che oltre a proteggere dalle inversioni di polarita`, e` utile nei casi in cui si prelevi i 12Volt dall'auto: spesso ci sono dei picchi di tensione negativa anche di varie decine di Volt soprattutto accendendola che potrebbero danneggiare anche il costoso GPS. Il D4 deve essere un diodo shottky da almeno 1/2 Ampere e 30 Volt mentre L1 una semplice induttanza della NEOSID da 220 uH o valori vicini. L'alimentatore fornisce una tensione stabilizzata poco superiore ai 5 V con una corrente di circa 400 mA limitata dalla resistenza da 1 ohm R14. 

Per alimentare il GPS a 3 Volt, ho inserito tre diodi in serie1N4007 ( D5,D6,D7 ) e per una protezione ulteriore uno zener da 4.7V_1Watt. 

Il centro allo schema, e` visibile il cuore di tutto il circuito che si comporta come un mini TNC per interfacciare la radio ai dati provenienti dal GPS in formato  NMEA-0183.

Per indicare lo stato di funzionamento sono stati aggiunti 5 LED di vari colori che indicano:

  • DL5 rosso, si illumina quando il GPS riceve alimentazione dal MiniTrak
  • DL4 verde, si illumina quando viene inserita l'alimentazione 12V tramite J4
  • DL3 rosso si accende quando la radio va in trasmissione
  • DL1 verde lampeggia quando riceve dati dal GPS ma quast'ultimo non e`in grado di fornire la posizione esatta per mancanza di satelliti ricevuto o per altri motivi, mentre rimane acceso quando il GPS e` collegato e i dati della posizione sono validi
  • DL2 giallo, indica quando la radio e` BUSY, ovvero quando il Mini Trak non puo` trasmettere in quanto c'e` gia` una portante.

I trimmer RV1 serve per regolare l'ampiezza della modulazione del segnale trasmesso alla radio mentre il trimmer RV2 per regolare la soglia indicante al micro che e' presente un segnale radio e che quindi non puo` rasmettere i dati.

Infine,  il ponticello JP2 non e' utilizzato al momento , mentre JP1 serve per selezionare i parametri del primo banco, oppure del secondo, memorizzabili attraverso il software in dotazione.

Schema Pratico

Selezionando i due link seguenti e` possibile vedere il layout di montaggio ed il disegno del circuito stampato: come e` possibile vedere, il circuito e` molto semplice e composto da componenti tradizionali a passo standard. Si montano innanzitutto i componenti piu` piccoli e bassi facendo attenzione al verso dei diodi, integrati e condensatori polarizzati. Si dovranno saldare poi i diodi led da 3 mm all'altezza esatta, in modo che sporgano dai fori fatti sul coperchio della scatola in precedenza. Si dovranno infine effettuare tutti i cablaggi.

Taratura

Consiglio di procedere come segue: montare su zoccolo solo l'integrato MC34063A e collaudare lo stadio alimentatore. Per far cio`, accertarsi che la tensione ai capi di C6 dopo aver alimentato tutto il circuito con 12Volt sia poco superiore ai 5Volt e che ai capi del DZ1 ci siano circa 3 Volt. Togliere alimentazione e inserire sullo zoccolo U1. Si dovra` programmare poi micro attraverso il PC e relativo software. Fatto cio` ogni volta che si alimentera` il circuito, i LED DL1 e DL2 lampeggieranno per due volte. Per tutti i dettagli fare riferimento alla documentazione PDF del TinyTrak.

Conclusioni

Il progetto Mini Track e` molto semplice e non e` per nulla impegnativo. Allego comunque tutta la documentazione relativa alla realizzazione del TinyTrak (in inglese) dove e` possibile leggere tutti i dettagli relativi alla programmazione del micro e alla configurazione dello stesso. Il progetto e` collaudato e di sicuro funzionamento. Non mi assumo i danni che potrebbero essere causati dal circuito a persone o cose per errato funzionamento di qualsiasi tipo e genere.

Contatti

Per eventuali richieste di informazioni, potete scrivermi un' email ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) o telefonare al numero: 328.3730010.

Altre informazioni sono reperibili nell' ham directory APRS di ir3ip.net.

Risorse

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Settembre 2009 05:20
 

bottom
top

I più letti

Ultime notizie

151053
OggiOggi48
IeriIeri52
Questa SettimanaQuesta Settimana100
Questo meseQuesto mese1027
TuttiTutti151053
Statistik Created :2019-10-22T16:49:00+02:00
Dal 18/01/2009

bottom
Affaron.it